bjditalia
HOME
GUIDE
INFO DOLLE
FAQ
AZIENDE BJD
DEALER
VIDEO
GALLERY



TAOBAO - PICCOLA GUIDA ALLA NAVIGAZIONE



PREMESSA E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Taobao è un sito cinese che probabilmente, qualcuno di voi conosce gia' abbastanza bene.
Se noi occidentali per i nostri acquisti tramite privati ci rivolgiamo ad Ebay, i giapponesi a Yahoo Japan, i cinesi, a loro volta, si rivolgono proprio a Taobao (淘宝)

Nell'ambito del collezionismo di BJD, Taobao è divenuto noto per la triste vicenda dei falsi.
Naturalmente però, non tutto ciò che è su taobao è sinonimo di farlocco.
Non mi rivolgo alle bambole (che io, per evitare problemi di qualsiasi genere, ho sempre ordinato dalle case originali, per cui dubito comincerei a comprare da privati proprio su Taobao!  ) quanto agli accessori.

In oriente, come molti di voi hanno avuto modo di notare su flickr e sul doa, vengono cuciti degli abiti meravigliosi per le nostre bjd. Ed il prezzo, se acquistato direttamente dall'artista, è decisamente inferiore rispetto a quanto siamo abituati a pagarli noi occidentali, vuoi per un motivi di conversione della valuta, vuoi per i costi del materiale decisamente contenuto in Cina.
Solitamente, qualità e economicità non vanno per niente a braccetto; bene, questa è l'eccezione che conferma la regola!

L'unico problema è riuscire ad acquistarli, ovviamente. Sopratutto quando questi abiti o accessori sono rivolti unicamente al mercato orientale.

Generalmente, funziona come un normale sito di aste.
Ci sono i negozi e ci sono i privati.
Non ho avuto esperienza con quest'ultimi (in quanto ci sono talmente tanti negozi che offrono items per BJD che non ho fatto caso ai privati), quindi posso solo illustrarvi il funzionamento dei negozi.
Tra essi, infatti, va alla grande il 'compralo subito' (personalmente, di aste nei negozi non ne ho mai trovate...o almeno, non ci ho fatto caso.), e raramente acquisterete dei capi di seconda mano.

Nei negozi, una particolarità (tipicamente orientale) che lo distingue dalla tipologia di acquisto 'all'occidentale', è che nella stragrande maggioranza dei casi, specie se si tratta di abbigliamento, l'oggetto è in foto è PURAMENTE DIMOSTRATIVO. Non sarà QUELLO che riceverete a casa, nè i proprietari del negozietto dispongono gia' di una serie pronta ad essere spedita. Con le dovute eccezioni, quell'abito verrà confezionato appositamente per voi.

Quando un capo viene acquistato e pagato, in realtà, voi lo state semplicemente commissionando. Entrerete infatti a far parte di una lista d'attesa che l'artista smaltirà man mano che riuscirà a portare avanti le commissioni. Non sorprendetevi dunque se, quando arriverà il vostro turno (che può arrivare anche a distanza di mesi dal giorno dell'acquisto), vi verrà chiesto di dover scegliere tra una serie di tessuti a fantasia la stoffa con la quale il vostro abito verrà confezionato (o perchè la stoffa mostrata dall'oggetto in foto è esaurita, oppure perchè, come nella maggior parte dei casi, il venditore offre questa possibilità).
Stessa cosa vale per la taglia: molto spesso sono indicati infatti due o piu' prezzi in base alla taglia)
Grosso modo questa regola vale anche per quanto riguarda le parrucche.

Una volta prenotato l'oggetto, bene. Mettetevi comodi e cominciate a pensare ad altro; tanto non lo vedrete prima di tre-quattro mesi!  (Gli artisti cinesi sono molto, MOLTO lenti...)

Ma veniamo con i dettagi tecnici.
 
INIZIAMO...

Recatevi sul sito di Taobao: www.taobao.com

Prima cosa: NIENTE PANICO. Cominciamo a far amicizia con i simpatici hànzì ( 汉字), i caratteri cinesi (che non si chiamano 'kanji' come in giapponese) e cerchiamo di abituarci all'idea che non mordono affatto!

C'è una barra di ricerca con varie opzioni, come in tutti i siti di acquisti online. Prendiamo in considerazione la scheda che ci si apre di default e ignoriamo le altre. Non complichiamoci la vita ulteriormente (vi allego comunque la foto).

http://farm5.static.flickr.com/4067/4627130062_feba0e42fc_o.jpg

Scrivendo ‘BJD’ e poi cliccando sul tasto arancione troveremo gia' un sacco di cose riguardo alle bjd; Ma noi in questo momento stiamo cercando una cosa in particolare e non possiamo metterci a navigare a zonzo su oggetti qualsiasi.

Dunque, scendiamo nei dettagli.
Naturalmente, dobbiamo scoprire come si dice "parrucche", come si dice "Vestito", come si dice "Occhio", come si dice "Grattaschiena elettrico in taglia SD"
Beh, sul grattaschiena elettrico mi sto organizzando V__V, ma riguardo alle altre cose possiamo gia' parlarne.

Ah, tuttavia, qualsiasi oggetto voi cerchiate, aggiungete sempre la dicitura BJD davanti ad ogni ricerca, altrimenti rischierete di acquistare capi per umani!

CHIAVI DI RICERCA E TAGLIE (尺. 尺寸)

Su Taobao le taglie sono espresse come nella maggior parte dei siti sulle bjd:

Si usa sia la scala 1/3 (SD), 1/4 (MSD) e 1/6 (Yo), sia le normali sigle: SD, MSD e YO-SD. Quest'ultima taglia però, su Taobao può figurare anche come BB (dal nome adottato dalla Dollzone per indicare la taglia Yo)

La maggior parte degli abiti contengono il carattere: 衣 (yī) Attenzione però. Il termine 衣 è un termine generico. Sta per indicare TUTTI i capi d'abbigliamento (in cinese ci sono mille modi per dire 'abito')
Ottimo per iniziare le vostre ricerche, ovvio, ma se volete soffermarvi su un tipo particolare di abito, allora bisogna specificare la tipologia. Ovvio non posso elencare tutte le tipologie di vestiario qui sotto (in quanto è persino dannoso, vi spiegherò dopo perchè), quindi mi limito a lasciare quelle che, generalmente, sono tra le piu' usate su taobao.

Abiti giapponesi (soprattutto kimono) : 和服 (héfú)
Abiti cinesi (storici): 古装 (gǔzhuāng)
Abiti occidentali : 洋装 (yángzhuāng)

Un consiglio: non fatevi prendere troppo la mano con le chiavi di ricerca, perchè molto spesso incollare ciò che riuscite a ricavare da un qualsiasi traduttore automatico scrivendo ad esempio "Divisa militare rossa in vernice per SD" equivale a zero risultati, quando, in realtà, i negozi presenti su Taobao potrebbero esserne stracolmi.

Purtroppo, ogni negozio ha le proprie diciture che, per quanto a volte siano dettagliate nella descrizione di ciò che si sta acquistando, altre volte non lo sono affatto. Ad esempio, un negozio che vende la divisa militare rossa in vernice per SD , potrebbe decidere di chiamarla qualcosa tipo "Il coraggio veste di rosso" .
Come farete, dite voi? Con tanta, taaaanta pazienza. (Ma tra l'altro, su Taobao di pazienza ce ne vuole tanta per qualsiasi cosa. Tenete sempre ben in mente che NON è un servizio rivolto a noi occidentali.)
Nelle vostre ricerche, cercate di usare sempre termini generici, vaghi, che non scendano troppo nei dettagli ma che comunque, possano in qualche modo essere un richiamo a ciò che vi interessa. Per esempio, se cercate la vostra divisa rossa in vernice, potete cominciare provando a scrivere il carattere di rosso (红 - hóng) + bjd, oppure 衣 . Ecc, ecc...

Per tradurre i termini dall'italiano al cinese, vi rimando a qualsiasi traduttore automatico online (va bene sia una traduzione in cinese tradizionale che semplificato. Io utilizzo NJStar Chinese WP, un dizionario elettronico che uso per studio, ma è troppo complesso per coloro che non hanno dimestichezza con tale lingua, per cui troverei nel vostro caso molto piu’ indicato Google Traduttore; lo usato a volte anche io e mi ci son trovata piu’ che bene!

Esistono due tipi di scrittura cinese; Il Cinese Traduzionale ed Il Cinese Semplificato. Entrambi vanno benissimo, in quanto Taobao, come qualsiasi altro motore di ricerca non vede la differenza.

Parrucche: 假发 (jiǎfà)
Scarpe: 鞋(xié)
Occhi: 眼珠(yǎnzhū)

BROWSING DEI NEGOZI

E qui viene il bello.
In realtà, gli oggetti in vendita in ogni negozio sono talmente tanti che Taobao non può farveli vedere tutti quanti nella sua homepage, quando ricercate qualcosa usando un termine particolarmente generico come BJD stesso. Altrimenti si avrebbe una lista infinita di pagine. Per ogni negozio, infatti, Taobao mostra soltanto una serie limitata di tutti i capi in vendita e che rispondono al criterio di ricerca da voi inserito. Supponiamo che vi abbia colpito un determinato vestito in vendita e vogliate vederne ancora dello stesso negozio.

Click destro sulla fotografia dell'oggetto e fate aprire la pagina su di un'altra finestra. Dopo aver atteso il caricamento della pagina, solitamente la pagina di un oggetto è fatta così:

http://farm4.static.flickr.com/3404/4626522725_bfed346633_o.jpg

Possiamo qui prendere visione del nostro oggetto; Solitamente è accompagnat da una breve descrizione (in cinese, ovviamente...) e, se siamo fortunati, anche da altre fotografie. Solitamente da qualche parte nella pagina è presente anche la taglia del vestito (e se disponibile anche in altre misure).

Per vedere altri oggetti in vendita in questo stesso negozio, clicchiamo sulla scritta首页(shǒuyè = HomePage, Principale); vi si aprirà una sorta di listino con tutti gli oggetti in vendita del suddetto negozio.

Se l’oggetto in vendita NON appartiene ad un negozio ma ad un privato, allora dovrete cliccare prima sul nome utente per poter vedere la scheda 首页.


ATTENZIONE A TRE FATTORI IMPORTANTI

A seconda del negozio in cui vi trovate, probabilmente trovere gli oggetti suddivisi in base a categorie piu’ o meno miste. Di solito, essi vengono divisi in VESTITI, SCARPE, OCCHI, PARRUCCHE; ma non è raro che il negozio presenti anche altre schede (piu’ o meno varie a seconda di come si organizzano).

 Molti negozi sono anche dei FORNITORI di altre ditte; una sorta di Shopping Service delle case principali, sia cinesi (Dollzone, Angel Studio, Cocotribe, ecc ecc) che coreane (Dollmore, Luts, DIM, ecc.) I prezzi, naturalmente, sono inferiori rispetto a quelli da noi conosciuti ma BADATE BENE CHE CI SIA DA QUALCHE PARTE IL LOGO UFFICIALE DELLA CASA DI APPARTENENZA PER NON INCORRERE IN DEI FALSI! - A me è capitato di voler acquistare una parrucca di OVVIA provenienza Luts ma che poi la mia amica cinese mi abbia messa in guardia dicendomi che si trattava proprio di una contraffazione! Sul sito infatti, avevano messo le foto della Luts ma il logo e la provenienza era stato accuratamente OCCULTATO. In quel caso, si tratta di UNA CONTRAFFAZIONE e di conseguenza SCONSIGLIO VIVAMENTE L’ACQUISTO!!

 Per lo stesso discorso, mi sento a priori di sconsigliare vivamente l’acquisto di bambole o teste da Taobao, specie se presentate a prezzi molto piu’ bassi di quelli di mercato o venduti da privati e non da negozianti. Non è bello ritrovarsi in casa delle contraffazioni...

PREZZI

Il prezzo è solitamente espresso in Yuan; la moneta cinese (A volte chiamata anche RMB).
La conversione Yuan – Euro è semplice e non è necessario utilizzare un convertitore ogni qual volta vogliamo farci un’idea del prezzo di un determinato oggetto.

Supponiamo che un abito che ci piaccia costi 150.00 YUAN. Per sapere a quanto corrisponde piu’ o meno in euro, togliamo tre cifre a partire dalla fine: avremo 15. Bene, poco piu’ di 15 euro è il prezzo dell’oggetto (che si aggira intorno ai 15,50 € - 16 € - a seconda del cambio.)
70,00 YUAN saranno quindi poco piu’ di 7 €, 1314,00 YUAN circa 132 € , e così via...

Facile, no?^__^
Ovviamente, per avere il prezzo reale dell’oggetto, il ricorso al convertitore è indispensabile.

Il prezzo NON include quasi mai le spedizioni (che variano a seconda del luogo in cui verrà spedito; in Cina infatti le spedizioni non hanno lo stesso prezzo a livello nazionale, ma varia a seconda della distanza da luogo di invio a luogo di ricezione.); tuttavia, solitamente si tratta di pochi euro (al massimo 5-6 euro per un vestito e le spedizioni possono essere combinate)

 ATTENZIONE: Molte volte vi capiterà di incappare in oggetti che hanno come prezzo qualcosa tipo 99999,99 YUAN; oppure una testa volks con tanto di make up a 1,00 YUAN. No, non sono impazziti! Non stanno vendendo quell’oggetto a 999 euro!  Ne’ vi stanno regalando quella meraviglia a 1 centesimo di euro ^^;

In realtà il discorso è un po’ complesso; Taobao infatti non viene utilizzato dai venditori esclusivamente per vendere; ma spesso e volentieri qualcuno lo utilizza come una vera e propria vetrina dei propri lavori; una sorta di portfolio, di catalogo online.

Se tale venditore è anche un make-up artist e vuole offrire un servizio make up, allora probabilemente troverete nel suo negozio anche degli esempi dei suoi lavori presentati in quel modo.
Lo stesso discorso vale per gli oggetti out of stock o non piu’ in vendita perchè promozionali o limited.
Gli artisti spesso preferiscono non toglierli dal proprio negozio in modo che tutti possano prendere visione di tale lavoro, oppure perchè pensano che possa tornare disponibile a breve.

http://farm5.static.flickr.com/4063/4626523143_dec93966b5_o.jpg

Paypal non permette l’invio di denaro in format Yuan; quindi è probabile che quando dovrete pagare l’intermediario, dovete convertire tramite convertitore il vostro totale in dollari e poi inviarlo.

COME FARE PER ACQUISTARE

In tutto ciò, non posso aiutarvi.

Personalmente, ho un'amica cinese molto intima che, per puro favore personale, mi prende i capi che desidero da Taobao, ma non è uno Shopping Service nè desidera diventarlo.
Prendere il mano il denaro di tutti quanti e gestire un collettivo su una piattaforma di cui io stessa non ne ho il diretto controllo sono presupposti che comportano un certo carico di responsabilità e che io, in tutta franchezza, non mi sento di affrontare nè di assumermi. Posso rischiare in prima persona di perdere dei soldi / non far arrivare gli abiti in tempistiche decenti, ma non tenere in balia delle onde anche tutti voi. Posso condividere le informazioni in mio possesso.

So, giusto per sentito dire, che esistono vari shopping service di Taobao che dovrebbero piu’ o meno funzionare come Rinkya e Celga per Yahoo Japan; mentre sul DoA potete trovare delle ragazze cinesi che, in cambio di una percentuale, si offrono come dealer per Taobao. Io però non ho mai avuto esperienza con tali servizi nè li conosco; ma faendo una breve e veloce ricerca su google ho trovato questo: Taobao Shopping Service

COSE DA SAPERE SU TAOBAO (E su questa guida...)

 
a) State con gli occhi ben aperti. Sebbene i venditori cinesi prediligano di gran lunga la vendita al furto, fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. Se un inserzione vi sembra fin troppo allettante (una bambola di dubbia provenienza venduta per 10 euro può essere un ottimo esempio...) c’è sicuramente qualcosa sotto; Nella maggior parte dei casi A) Può trattarsi di una inserzione-vetrina per make up o giu’ di lì ; B) Non avete ben capito cosa è effettivamente in vendita; C) Potrebbe essere una truffa.

 b) Prestate LA MASSIMA ATTENZIONE ai capi CHE PRESENTANO PELLICCIA. Come ho gia’ spiegato in un mio post precedente molto spesso si tratta di PELLICCIA ANIMALE VERA (cani, gatti, ma anche altri animali scuoiati VIVI ) e non sintetica, come potremmo facilmente pensare visto il prezzo così contenuto. In Cina infatti, visto l’alto numero (e la vastissima “gamma”...) di animali brutalmente uccisi per questo triste mercato, è piu’ facile ed economico per un venditore acquistare scarti di pellicce reali, che quelle sintetiche. Non so a voi, ma a me farebbe ribrezzo sapere che la mia bambola ha un cane morto (e barbaramente ucciso) addosso.

 c) Mi sono gia’ espressa in merito alla contraffazione, ma vista l’importanza di tale argomento, mi ripeterò ancora. NON ACQUISTATE SE NON SIETE CERTI DI CIO’ CHE STATE COMPRANDO. Non fidatevi di una bambola Luts o di qualsiasi altra casa (specie se coreana o giapponese e NON cinese) in vendita se il negoziante non dichiara CHIARO E TONDO la sua provenienza (mediante loghi, url al sito originale, ecc ecc...)

 d) Questa guida è stata fatta da una persona con conoscenza del cinese appena sufficiente e che ha fatto acquisti su questo sito tramite una terza persona (la mia amica cinese). Non è stata fatta nè a fine di lucro, nè allo scopo di agevolare le vendite di Taobao a sfavore di tutti gli altri venditori. E’ stata creata soprattutto al (filantropico ) scopo di aiutare gli altri collezionisti a reperire abiti ed accessori difficilmente acquistabili altrove, benchè meno in Italia.